Di seguito riportiamo un chiarimento per la trasmissione in via telematica all’ENEA delle informazioni sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio, per il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico conseguito.

Importantissimo prenderne visione per venire a conoscenza degli adempimento necessari al fine del recupero del 50% e del 65% per tutte le nostre lavorazioni.

Agenzia delle entrate ENEA

2019 ENEA ristrutturazioni

 

Articolo pubblicato in data: 29 Aprile 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *